Il Sindaco

Il Sindaco è il capo e il responsabile dell'Amministrazione, convoca e presiede la Giunta, coordina il funzionamento degli uffici, rappresenta il Comune in ogni sede.

Data:
03 Novembre 2020
Immagine non trovata

Le Funzioni:

  • è l'organo responsabile dell'amministrazione del Comune e dell'indirizzo politico della Giunta di cui promuove e coordina l'attivita';
  • rappresenta il Comune, convoca e presiede la Giunta, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti;
  • Ha Diretta Competenza Su Bilancio e Finanze e su altri settori considerata l’esperienza quarantennale  negli Enti Locali.
  • nomina i componenti della Giunta tra cui il Vice-Sindaco, e ne da' comunicazione al Consiglio comunale nella prima seduta successiva alla elezione unitamente alla proposta degli indirizzi generali di governo;
  • provvede, sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio comunale, alla nomina, designazione e revoca delle/dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni;
  • effettua tutte le nomine e le designazioni entro 45 giorni dall'insediamento ovvero entro i termini di scadenza del precedente incarico;
  • conferisce gli incarichi dirigenziali a tempo determinato, con provvedimento motivato e con modalità fissate dal Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi. Di tale provvedimento viene data immediata comunicazione alle/ai Capigruppo consiliari. Le Consigliere ed i Consiglieri comunali ne possono chiedere copia;
  • può concedere agli Assessori delegazioni per l'esplicazione dei poteri di indirizzo e controllo dei servizi comunali, individuati per settori omogenei;
  • ha potere di emanare ordinanze contingibili ed urgenti secondo le modalità fissate dalla legge e dai regolamenti;
  • rappresenta il Comune in giudizio, con esclusione dei giudizi in materia di tributi locali e delle controversie in materia di lavoro, dinanzi all’arbitro unico e dinanzi al Collegio di Conciliazione dell’Ufficio Provinciale del Lavoro e della M.O. per le quali si applica la disposizione dell’art. 56 co. 4;
  • sovraintende all'espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite o delegate al Comune;
  • provvede, al fine della trasformazione qualitativa dei servizi e delle opportunità di vita e della tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori, a coordinare, sulla base degli indirizzi espressi dal Consiglio, gli orari degli esercizi commerciali e degli uffici pubblici;
  • indice il referendum consultivo e l'istruttoria pubblica;
  • presiede direttamente, o a mezzo di suo delegato, la Commissione di disciplina dei dipendenti del Comune prevista dalla legge.
  • In caso di assenza o impedimento le funzioni del Sindaco sono esercitate dal Vice-Sindaco ed in mancanza dall'Assessore anziano.

Personale